Riconoscere un “vero” NERD

Ho recentemente affrontato una discussione con una ragazza che afferma di avere un ragazzo NERD, sapendo però che lei non lo è minimamente ho avuto l’ardire di chiederle come facesse a sapere che LUI fosse un NERD.

La risposta è stata “perché fa il tuo stesso lavoro”. Un NERD però sa che il tipo lavoro praticato non è una variabile ne specifica ne necessaria per essere definito “NERD” e quindi le ho spiegato che questo NON è un fattore probante della sua tesi. La sua domanda successiva a questo punto mi ha spiazzato, mi ha semplicemente chiesto:

Ma allora come faccio per riconoscere un “vero” NERD?

La mia risposta immediata è stata:

Non puoi, devi essere NERD per riconoscere un NERD

Era la risposta più semplice, ma la mia “nerditudine” ha fatto in modo che il problema complesso nascosto da quella apparentemente semplice domanda necessitasse di una analisi per ricercare se effettivamente esistesse un possibile metodo atto a identificare un “vero” NERD e che fosse utilizzabile facilmente da chiunque, senza possedere specifiche ed approfondite nozioni di cultura NERD.

C’è da specificare ovviamente che il termine NERD ha perso nel tempo il significato originario negativo e dispregiativo e oggi viene principalmente usato e declinato con un significato positivo. Non è più infatti indicativo di un attitudine ad essere isolato, poco attraente, non atletico e tutte le altre connotazioni “negative” che ne hanno accompagnato l’idealizzazione ed ha oggi assunto un significato completamente positivo e che ha addirittura soppiantato l’utilizzo del termine “GEEK” di cui è ormai diventato praticamente un sinonimo. Al giorno d’oggi viene anche riconosciuta come positiva la cultura NERD, specifica proprio della sua identità e che ne costituisce il fondamento culturale e comportamentale. Non mi dilungo però in altre spiegazioni dato che l’argomento dell’articolo è un altro, ma se volete conoscere la storia del termine NERD, quando è nato, il suo significato originario e la sua evoluzione nel tempo ascoltate questa puntata del podcast “Ludico Forum” LF 1×08: Nerd, evoluzione di un insulto prodotto da Runtime Radio alla quale ho partecipato.

Gli elementi identificabili nella cultura NERD non sono però ne univoci ne identici ma cambiano in base all’età anagrafica e quindi al periodo sociale vissuto e ancora di più in base alla provenienza geografica. I “fondamentali” dei NERD italiani sono diversi dai corrispettivi statunitensi o anche giapponesi per dare due esempi pratici.

Se sei un esperto di GOLDRAKE e “robottoni” vari significa inequivocabilmente che sei un VECCHIO NERD ITALIANO.

Nel pormi la questione se esistesse un modo per identificare o quantomeno valutare il fattore NERD di un individuo non potevo quindi esimermi dal trovare almeno un elemento che non fosse legato ad una contestualizzazione specifica e mi sono quindi chiesto:

Esiste qualcosa della cultura NERD comune a tutto il mondo, che è indipendente dall’età anagrafica e dall’appartenenza ad una cultura di una determinata zona geografica?

L’illuminazione è arrivata ed è stata subito una certezza, ESISTE! Esiste la DOMANDA UNICA, quella alla cui risposta è facile individuare chi è NERD e anche QUANTO lo è. Una domanda di quelle che, ovviamente, non bisognerebbe MAI fare a bruciapelo ad un vero NERD:

STAR TREK O STAR WARS?

La domanda sulla vita, sull’universo, su tutto quanto ™

Una domanda semplice eppure complessa, intergenerazionale ed interculturale, una domanda esistenziale ma che verrà capita SOLO da un VERO NERD.

Dalle risposte possibili possiamo ottenere facilmente una scala di valori di NERDITUDINE, da NON NERD a COMPLETAMENTE NERD. Vediamo quindi in questa tabella, che chiameremo “Nerd-O-Meter”, quali possono essere le possibili risposte e come valutarle:

Risposta% di nerditudineAnalisi del risultato
Eh?0%Non ci troviamo in presenza di un NERD
Non li ho mai visti0%Idem
Non mi piace la fantascienza / Nessuno dei due5%Almeno li conosce
Harry Potter20%Ok, ha senso dell’humor, è un inizio
Entrambi40%Poco NERD, deve crescere
Star “xxx” (risposta secca senza dare motivazione ulteriore)50%Si inizia a riconoscere un NERD di medio livello
Star “xxx” perché bla bla (risposta breve)70%NERD che sta completando la sua formazione culturale
Star “xxx” perché bla bla bla bla (lunga motivazione con descrizione dettagliata)90%NERD completo ma che non ha ancora raggiunto il massimo livello
STAR TREK perché STAR WARS è un fantasy e non è vera fantascienza.100%IL VERO NERD
Nerd-o-Meter

Ok, ok… lo ammetto, l’ultima risposta soffre di anti-obiettività, vabbè toglietela dai, che il Nerd-O-Meter funziona uguale. Che ci volete fare, sono un VECCHIO NERD.

N.b. per scrivere questo articolo nessun NERD è stato ucciso o maltrattato.

2 Comments Add yours

  1. Marty ha detto:

    Azz…. L’ultima risposta l’ho data io 😆😆😆😆🤣🤣🤣🤣,..

    1. Carlo Santagostino ha detto:

      Benvenuto nel club! 🤣🤣🤣

Rispondi a Marty Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.